Studi epidemiologici sulle complicanze cardio – respiratorie post COVID

Due importanti studi epidemiologici sulle complicanze cardio – respiratorie post COVID nella popolazione sportiva vedono impegnato l’ISTITUTO di MEDICINA dello SPORT di FIRENZE :
• Uno policentrico a carattere nazionale che vede coinvolte circa cento Centri Medico Sportivi coordinati dal C.O.N.I. attraverso la F.M.S.I. (Federazione Medico Sportiva Italiana), nel quale vengono raccolti i dati riguardanti solo Atleti Agonisti sottoposti ai protocolli post COVID per il return to play. Le risultanze di questo studio saranno portate all’attenzione del C.T.S. per un aggiornamento dei protocolli ministeriali
• Uno policentrico a carattere Regionale, promosso dall’Università di Siena, che raccoglie dati non solo riguardanti gli atleti agonisti, ma anche i non agonisti.
L’esigenza di questi studi deriva dalla constatazione dell’insorgenza di complicanze soprattutto cardiache anche in soggetti COVID positivi asintomatici (dato rilevato anche dagli specialisti di questo Istituto, negli ultimi mesi con relativa frequenza).
La loro principale finalità, ampiamente condivisa dalla Direzione dell’Istituto e motivo dell’adesione a questi studi, è di assicurare attraverso protocolli sempre più specifici una gestione scientificamente corretta dei guariti che praticano attività sportiva agonistica e non, soprattutto per quelle fasce di popolazione vulnerabile.
Infatti sarà possibile – sulla base delle risultanze che emergeranno – definire protocolli di diagnosi sempre più affinati e mirati, in tal modo riducendo anche l’impatto economico per gli utenti.

Studi epidemiologici

Istituto di Medicina dello Sport di Firenze - P.I. 04466490481 - Direttore Sanitario Dott. Sergio Califano specialista in medicina dello sport. Autorizzazione Comune di Firenze n° 2005/DD/02913 del 01/04/2005.

Accreditamento Regione Toscana n° 3899 del 08/07/2005. A.P.I.M.S. p.iva 04466490481 | Privacy | Informativa cookies | Credits: