Privacy

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”) forniamo di seguito le informative riguardante il trattamento dei dati personali di
Istituto di Medicina dello Sport di FirenzeFisioKinetic – Centro Medico Riabilitativo by IMSF

 

 

Privacy Policy dell’Istituto di Medicina dello Sport di Firenze

L’Istituto di Medicina dello Sport di Firenze, con sede legale in via del Ferrone. 5 – 50124 Firenze, Partita IVA 04466490481, indirizzo e-mail urp@medicinadellosport.fi.it, PEC istmedsport@pec.wmail.it, Titolare del trattamento dei dati personali informa che, conformemente alla normativa vigente, ogni operazione concernente gli stessi sarà improntata ai principi di correttezza, liceità e trasparenza.

Il Responsabile del trattamento dei dati personali è il Dr. Sergio Califano, indirizzo e-mail sercal@medicinadellosport.fi.it.

Il Responsabile della Protezione dei Dati è la Sig.ra Francesca Condino, indirizzo e-mail condino@medicinadellosport.fi.it, e può essere contattato durante gli orari di apertura dell’Istituto (dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:30 e il sabato dalle 09:00 alle 14:00) per richiedere maggiori informazioni e per esercitare i Suoi diritti di cui al successivo paragrafo 1.7.

Ai sensi e per gli effetti degli Artt. 13 e 14 del Reg. (UE) n. 2016/679, ed in relazione ai dati personali che si intendono trattare, La informiamo di quanto segue.

 

1.1. Finalità del trattamento

1.1.1. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa, come ad es. anagrafiche, indirizzi e-mail, numeri di telefono, coordinate bancarie ecc. sono trattati per: inoltrare comunicazioni di vario genere e con qualsiasi mezzo (telefono, e-mail, messaggistica elettronica, fax, posta ecc.); predisporre preventivi, offerte, contratti, fatture, ordini e simili; qualsiasi altra finalità correlata alla regolare esecuzione di un rapporto contrattuale secondo quanto previsto dalla legge, inclusi gli obblighi amministrativi e fiscali.

1.1.2. I dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute (come ad es. referti medici, risultati di analisi di laboratorio, risultati di indagini diagnostiche ecc.) sono trattati per: eseguire in modo corretto, completo ed efficiente le prestazioni sanitarie richieste; adempiere agli obblighi amministrativi, burocratici e simili correlati all’esecuzione delle prestazioni sanitarie; inoltrare comunicazioni e/o scambiare informazioni inerenti l’esecuzione delle prestazioni sanitarie con qualsiasi mezzo (telefono, e-mail, messaggistica elettronica, fax, posta ecc.) e anche in relazione all’eventuale accesso da parte Sua a servizi web per l’archiviazione e la trasmissione dei risultati di analisi, indagini diagnostiche, visite ecc.; esercitare i diritti legali dell’Istituto, come ad esempio il diritto di difesa in giudizio; qualsiasi altra finalità correlata alla regolare esecuzione del rapporto fra la Sua persona e il nostro Istituto limitatamente alle prestazioni sanitarie richieste.

1.1.3. La comunicazione dei dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, e il consenso al loro trattamento da parte Sua, sono necessari per ottemperare in maniera regolare, completa ed efficace alle Sue richieste di prestazioni sanitarie e per adempiere agli obblighi legali a cui è soggetto il nostro Istituto, come ad es. obblighi di natura amministrativa, fiscale ecc. Il consenso al trattamento dei dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute Le sarà richiesto durante l’accettazione presso il nostro Istituto al momento della richiesta da parte Sua di prestazioni sanitarie.

1.1.4. I dati anagrafici riconducibili alla persona giuridica della Sua azienda, e quindi normalmente reperibili da elenchi pubblici, potranno essere utilizzati e comunicati alle categorie elencate al successivo paragrafo 1.4.1 per finalità relative a processi di certificazione, verifica, qualifica o simili del nostro Istituto effettuate da soggetti terzi.

1.1.5. Per qualsiasi altra finalità diversa da quelle descritte al paragrafo 1.1.4, e relativa ai dati anagrafici riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o ai dati del personale operante per conto di essa, sarà nostra cura richiederLe preventivamente opportuno consenso esplicito attraverso modalità documentate da stabilire di volta in volta.

1.1.6. Il Titolare del trattamento non intende effettuare sui dati descritti ai precedenti paragrafi trattamenti correlati alla profilazione e a processi decisionali automatizzati.

1.1.7. All’interno dei locali è vietato, per la riservatezza degli utenti, registrare audio, video e scattare foto.

 

1.2. Fonti dei dati

1.2.1. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/oal personale operante per essa, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, sono stati da Lei forniti in occasione della predisposizione di preventivi, offerte, contratti o ordini e in generale mediante comunicazioni verbali o scritte, anche attraverso e-mail, compilazione di moduli web, telefono e altri mezzi di comunicazione oppure sono stati reperiti da elenchi pubblici.

1.2.2. I dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, così come specificati al precedente paragrafo

1.1.2, sono stati da Lei forniti in occasione della richiesta di prestazioni sanitarie al nostro Istituto.

1.2.3. I dati raccolti automaticamente quando Lei visita il nostro sito web comprendono alcune informazioni su di Lei e la Sua visita, tra cui l’indirizzo IP (Internet Protocol) che permette al Suo dispositivo di comunicare con Internet e altre informazioni, quali il tipo e la versione del browser che usa e le pagine del sito visitate.

1.2.4. Il nostro sito web può anche scaricare i cosiddetti “cookie” sul Suo dispositivo, come descritto a parte nella “Politica sui cookie”.

1.2.5. Alcuni dei nostri locali sono dotati di sistemi di videosorveglianza che potrebbero registrare la Sua presenza mentre visita i nostri locali (per motivi di sicurezza).

 

1.3. Modalità di trattamento dei dati personali

1.3.1. Il trattamento è realizzato attraverso operazioni effettuate con o senza l’ausilio di strumenti elettronici, e può consistere in una o più delle seguenti attività sui dati da Lei forniti: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione. Il trattamento è svolto dal Responsabile e dagli incaricati espressamente autorizzati dal Titolare, i quali seguono corsi di formazione specifici e vengono periodicamente aggiornati sulle regole della privacy e sensibilizzati al rispetto e alla tutela della dignità e della riservatezza del paziente. Tutti gli operatori incaricati dell’Istituto che accedono ai dati informatizzati sono identificabili e dotati di credenziali di accesso personali; l’accesso ai dati è consentito solo per le finalità legate al ruolo dell’operatore e solo per lo stretto tempo necessario a trattare la prestazione per la quale il paziente si è recato presso l’Istituto.

 

1.4. Categorie di destinatari

1.4.1. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, sono normalmente trattati dal nostro personale incaricato in relazione alle finalità descritte.

1.4.2. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei e alla persona giuridica della Sua azienda possono essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari: pubbliche amministrazioni, istituti di credito, organismi di controllo e in generale a tutti i soggetti esterni (ad es. professionisti, società o enti operanti in vari ambiti come amministrazione, sicurezza, elaborazione dati, certificazione e consulenze in genere) che collaborano con l’Istituto in relazione alle finalità descritte ai precedenti paragrafi 1.1.1 e 1.1.4. Tali comunicazioni sono effettuate nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti.

1.4.3. In relazione a determinati obblighi contrattuali o richieste da parte Sua, i dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, possono essere comunicati ad altre aziende, artigiani o professionisti nell’ambito di affidamenti di lavori o incarichi in subappalto o sub-fornitura. Tali comunicazioni sono effettuate nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti.

1.4.4. I dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.2, sono normalmente trattati dal nostro personale incaricato sia sanitario (medici, infermieri ecc.) che amministrativo (impiegati operanti in accettazione, segreteria, amministrazione ecc.) in relazione alle finalità descritte ai precedenti paragrafi 1.1.2 e 1.1.3.

1.4.5. I Suoi dati personali, compresi i dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, possono essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari: Servizio Sanitario Nazionale, enti pubblici, enti assicurativi o altre strutture sanitarie od operatori sanitari che collaborano con il nostro Istituto in relazione alle finalità descritte ai precedenti paragrafi 1.1.2 e 1.1.3.

1.4.6. I dati idonei a rivelare il Suo stato di salute possono inoltre essere utilizzati, nel rispetto delle norme che disciplinano tali attività (es. tutela dell’anonimato…), per condurre attività di ricerca scientifica o epidemiologica, per pubblicazioni scientifiche o presentazioni ai congressi.

1.4.7. In nessun altro caso i Suoi dati personali, compresi i dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, saranno diffusi a familiari, conoscenti, terzi o a soggetti indeterminati, neppure con finalità di semplice consultazione, fatte salve esplicite autorizzazioni in tal senso da parte Sua.

 

1.5. Trasferimento di dati

1.5.1. Il Titolare del trattamento non intende trasferire i dati personali riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, in paesi terzi o a organizzazioni internazionali.

1.5.2. Nell’eventualità di utilizzare servizi di archiviazione o elaborazione dati mediante server remoti o più in generale attraverso servizi web, come ad es. servizi di “cloud storage”, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’Art. 46 del Reg. (UE) n. 2016/679.

 

1.6. Periodo di conservazione

1.6.1. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, saranno conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per cui sono stati raccolti.

1.6.2. Al termine di tale periodo, nel rispetto del principio di necessità, tali dati saranno trattati esclusivamente per il tempo ulteriormente necessario per l’adempimento degli obblighi di legge in materia amministrativa, fiscale e tributaria.

1.6.3. I dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.2, verranno conservati per il tempo previsto dall’attuale normativa: in particolare, i dati relativi a ciascun episodio assistenziale, raccolti nella relativa scheda sanitaria, verranno conservati a tempo indeterminato, perdurando il rapporto contrattuale di cura. Al termine del rapporto contrattuale di cura, l’Istituto conserverà i dati per un periodo non superiore al termine prescrizionale di legge per la tutela dei propri diritti legali e di difesa.

 

1.7. Diritti dell’interessato

1.7.1. L’interessato, inteso come la Sua persona, la persona giuridica della Sua azienda e/o come personale operante per conto di essa, ha diritto a:

  • revocare in qualunque momento il consenso al trattamento dei dati;
  • chiedere l’accesso ai dati personali, ricevere i dati personali forniti al Titolare e trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento senza impedimenti (c.d. portabilità), ottenere l’aggiornamento, la limitazione del trattamento, l’opposizione al trattamento, la rettificazione dei dati e la cancellazione di quelli trattati in difformità dalla normativa vigente;
  • proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali (maggiori informazioni sono disponibili qui: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524 )

1.7.2. L’esercizio dei premessi diritti può essere esercitato mediante semplice richiesta, in qualsiasi forma, al Responsabile della Protezione dei Dati, sempre garantendo la propria identità al fine di giustificare la legittimità della richiesta.

 

Ultimo aggiornamento 24 agosto 2018

 


 

 

Privacy Policy di FisioKinetic – Centro Medico Riabilitativo by IMSF

 

FisioKinetic – Centro Medico Riabilitativo by IMSF, con sede legale in via del Ferrone. 5 – 50124 Firenze,  Partita IVA 05462410480, indirizzo e-mail urp@medicinadellosport.fi.it, PEC fisiokinetic@pec.wmail.it, Titolare del trattamento dei dati personali informa che, conformemente alla normativa vigente, ogni operazione concernente gli stessi sarà improntata ai principi di correttezza, liceità e trasparenza.

Il Responsabile del trattamento dei dati personali è il Dr. Sergio Califano, indirizzo e-mail sercal@medicinadellosport.fi.it.

Il Responsabile della Protezione dei Dati è la Sig.ra Francesca Condino, indirizzo e-mail condino@medicinadellosport.fi.it, e può essere contattato durante gli orari di apertura dell’Istituto (dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:30 e il sabato dalle 09:00 alle 14:00) per richiedere maggiori informazioni e per esercitare i Suoi diritti di cui al successivo paragrafo 1.7.

Le raccomandiamo di visitare regolarmente il nostro sito web per restare informato sulle modifiche. Ai sensi e per gli effetti degli Artt. 13 e 14 del Reg. (UE) n. 2016/679, ed in relazione ai dati personali che si intendono trattare, La informiamo di quanto segue.

 

1.1. Finalità del trattamento

1.1.1. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa, come ad es. anagrafiche, indirizzi e-mail, numeri di telefono, coordinate bancarie ecc. sono trattati per: inoltrare comunicazioni di vario genere e con qualsiasi mezzo (telefono, e-mail, messaggistica elettronica, fax, posta ecc.); predisporre preventivi, offerte, contratti, fatture, ordini e simili; qualsiasi altra finalità correlata alla regolare esecuzione di un rapporto contrattuale secondo quanto previsto dalla legge, inclusi gli obblighi amministrativi e fiscali.

1.1.2. I dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute (come ad es. referti medici, risultati di analisi di laboratorio, risultati di indagini diagnostiche ecc.) sono trattati per: eseguire in modo corretto, completo ed efficiente le prestazioni sanitarie richieste; adempiere agli obblighi amministrativi, burocratici e simili correlati all’esecuzione delle prestazioni sanitarie; inoltrare comunicazioni e/o scambiare informazioni
inerenti l’esecuzione delle prestazioni sanitarie con qualsiasi mezzo (telefono, e-mail, messaggistica elettronica, fax, posta ecc.) e anche in relazione all’eventuale accesso da parte Sua a servizi web per l’archiviazione e la trasmissione dei risultati di analisi, indagini diagnostiche, visite ecc.; esercitare i diritti legali dell’Istituto, come ad esempio il diritto di difesa in giudizio; qualsiasi altra finalità correlata alla regolare esecuzione del rapporto fra la Sua persona e il nostro Istituto limitatamente alle prestazioni sanitarie richieste.

1.1.3. La comunicazione dei dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, e il consenso al loro trattamento da parte Sua, sono necessari per ottemperare in maniera regolare, completa ed efficace alle Sue richieste di prestazioni sanitarie e per adempiere agli obblighi legali a cui è soggetto il nostro Istituto, come ad es. obblighi di natura amministrativa, fiscale ecc. Il consenso al trattamento dei dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute Le sarà richiesto durante l’accettazione presso il nostro Istituto al momento della richiesta da parte Sua di prestazioni sanitarie.

1.1.4. I dati anagrafici riconducibili alla persona giuridica della Sua azienda, e quindi normalmente reperibili da elenchi pubblici, potranno essere utilizzati e comunicati alle categorie elencate al successivo paragrafo 1.4.1 per finalità relative a processi di certificazione, verifica, qualifica o simili del nostro Istituto effettuate da soggetti terzi.

1.1.5. Per qualsiasi altra finalità diversa da quelle descritte al paragrafo 1.1.4, e relativa ai dati anagrafici riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o ai dati del personale operante per conto di essa, sarà nostra cura richiederLe preventivamente opportuno consenso esplicito attraverso modalità documentate da stabilire di volta in volta.

1.1.6. Il Titolare del trattamento non intende effettuare sui dati descritti ai precedenti paragrafi trattamenti correlati alla profilazione e a processi decisionali automatizzati.

1.1.7. All’interno dei locali è vietato, per la riservatezza degli utenti, registrare audio, video e scattare foto.

 

1.2. Fonti dei dati

1.2.1. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, sono stati da Lei forniti in occasione della predisposizione di preventivi, offerte, contratti o ordini e in generale mediante comunicazioni verbali o scritte, anche attraverso e-mail, compilazione di moduli web, telefono e altri mezzi di comunicazione oppure sono stati reperiti da elenchi pubblici.

1.2.2. I dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.2, sono stati da Lei forniti in occasione della richiesta di prestazioni sanitarie al nostro Istituto.

1.2.3. I dati raccolti automaticamente quando Lei visita il nostro sito web comprendono alcune informazioni su di Lei e la Sua visita, tra cui l’indirizzo IP (Internet Protocol) che permette al Suo dispositivo di comunicare con Internet e altre informazioni, quali il tipo e la versione del browser che usa e le pagine del sito visitate.

1.2.4. Il nostro sito web può anche scaricare i cosiddetti “cookie” sul Suo dispositivo, come descritto a parte nella “Politica sui cookie”.

1.2.5. Alcuni dei nostri locali sono dotati di sistemi di videosorveglianza che potrebbero registrare la Sua presenza mentre visita i nostri locali (per motivi di sicurezza).

 

1.3. Modalità di trattamento dei dati personali

1.3.1. Il trattamento è realizzato attraverso operazioni effettuate con o senza l’ausilio di strumenti elettronici, e può consistere in una o più delle seguenti attività sui dati da Lei forniti: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione. Il trattamento è svolto dal Responsabile e dagli incaricati espressamente autorizzati dal Titolare, i quali seguono corsi di formazione specifici e vengono periodicamente aggiornati sulle regole della privacy e sensibilizzati al rispetto e alla tutela della dignità e della riservatezza del paziente. Tutti gli operatori incaricati dell’Istituto che accedono ai dati informatizzati sono identificabili e dotati di credenziali di accesso personali;l’accesso ai dati è consentito solo per le finalità legate al ruolo dell’operatore e solo per lo stretto tempo necessario a trattare la prestazione per la quale il paziente si è recato presso l’Istituto.

 

1.4. Categorie di destinatari

1.4.1. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, sono normalmente trattati dal nostro personale incaricato in relazione alle finalità descritte.

1.4.2. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei e alla persona giuridica della Sua azienda possono essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari: pubbliche amministrazioni, istituti di credito, organismi di controllo e in generale a tutti i soggetti esterni (ad es. professionisti, società o enti operanti in vari ambiti come amministrazione, sicurezza, elaborazione dati, certificazione e consulenze in genere) che collaborano con l’Istituto in relazione alle finalità descritte ai precedenti paragrafi 1.1.1 e 1.1.4. Tali comunicazioni sono effettuate nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti.

1.4.3. In relazione a determinati obblighi contrattuali o richieste da parte Sua, i dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, possono essere comunicati ad altre aziende, artigiani o professionisti nell’ambito di affidamenti di lavori o incarichi in subappalto o sub-fornitura. Tali comunicazioni sono effettuate nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti.

1.4.4. I dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.2, sono normalmente trattati dal nostro personale incaricato sia sanitario (medici, infermieri ecc.) che amministrativo (impiegati operanti in accettazione, segreteria, amministrazione ecc.) in relazione alle  finalità descritte ai precedenti paragrafi 1.1.2 e 1.1.3.

1.4.5. I Suoi dati personali, compresi i dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, possono essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari: Servizio Sanitario Nazionale, enti pubblici, enti assicurativi o altre strutture sanitarie od operatori sanitari che collaborano con il nostro Istituto in relazione alle finalità descritte ai precedenti paragrafi 1.1.2 e 1.1.3.

1.4.6. I dati idonei a rivelare il Suo stato di salute possono inoltre essere utilizzati, nel rispetto delle norme che disciplinano tali attività (es. tutela dell’anonimato…), per condurre attività di ricerca scientifica o epidemiologica, per pubblicazioni scientifiche o presentazioni ai congressi.

1.4.7. In nessun altro caso i Suoi dati personali, compresi i dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, saranno diffusi a familiari, conoscenti, terzi o a soggetti indeterminati, neppure con finalità di  semplice consultazione, fatte salve esplicite autorizzazioni in tal senso da parte Sua.

 

1.5. Trasferimento di dati

1.5.1. Il Titolare del trattamento non intende trasferire i dati personali riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, in paesi terzi o a organizzazioni internazionali.

1.5.2. Nell’eventualità di utilizzare servizi di archiviazione o elaborazione dati mediante server remoti o più in generale attraverso servizi web, come ad es. servizi di “cloud storage”, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’Art. 46 del Reg. (UE) n. 2016/679.

 

1.6. Periodo di conservazione

1.6.1. I dati personali, non di natura sensibile, riconducibili a Lei, alla persona giuridica della Sua azienda e/o al personale operante per essa, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.1, saranno conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per cui sono stati raccolti.

1.6.2. Al termine di tale periodo, nel rispetto del principio di necessità, tali dati saranno trattati esclusivamente per il tempo ulteriormente necessario per l’adempimento degli obblighi di legge in materia amministrativa, fiscale e tributaria.

1.6.3. I dati sensibili idonei a rivelare il Suo stato di salute, così come specificati al precedente paragrafo 1.1.2, verranno conservati per il tempo previsto dall’attuale normativa: in particolare, i dati relativi a ciascun episodio assistenziale, raccolti nella relativa scheda sanitaria, verranno conservati a tempo  indeterminato, perdurando il rapporto contrattuale di cura. Al termine del rapporto contrattuale di cura, l’Istituto conserverà i dati per un periodo non superiore al termine prescrizionale di legge per la tutela dei propri diritti legali e di difesa.

 

1.7. Diritti dell’interessato

1.7.1. L’interessato, inteso come la Sua persona, la persona giuridica della Sua azienda e/o come personale operante per conto di essa, ha diritto a:

  • revocare in qualunque momento il consenso al trattamento dei dati;
  • chiedere l’accesso ai dati personali, ricevere i dati personali forniti al Titolare e trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento senza impedimenti (c.d. portabilità), ottenere l’aggiornamento, la limitazione del trattamento, l’opposizione al trattamento, la rettificazione dei dati e la cancellazione di quelli trattati in difformità dalla normativa vigente;
  • proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali (maggiori informazioni sono disponibili qui: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524)

1.7.2. L’esercizio dei premessi diritti può essere esercitato mediante semplice richiesta, in qualsiasi forma, al Responsabile della Protezione dei Dati, sempre garantendo la propria identità al fine di giustificare la legittimità della richiesta.

 

Ultimo aggiornamento 24 agosto 2018

Istituto di Medicina dello Sport di Firenze - P.I. 04466490481 - Direttore Sanitario Dott. Sergio Califano specialista in medicina dello sport. Autorizzazione Comune di Firenze n° 2005/DD/02913 del 01/04/2005.

Accreditamento Regione Toscana n° 3899 del 08/07/2005. A.P.I.M.S. p.iva 04466490481 | Privacy | Informativa cookies | Credits: