Fisioterapie > Terapie strumentali

Ipertermia

Rappresenta sicuramente una notevole evoluzione tecnologica della termoterapia e ne permette dosaggi più precisi con un controllo della distribuzione della temperatura in tutta l’area interessata e per tutta la durata della seduta.

È costituita da una sorgente di calore endogeno (generatore di onde elettromagnetiche a 434 Mhz), da una sorgente di termoregolazione esogena e da un sistema di controllo per la gestione dei parametri del trattamento in funzione delle rilevazioni termometriche e dei modelli elettromagnetici e termici del corpo umano.

Viene reso possibile in tal modo un riscaldamento selettivo, controllato e ripetibile della sede scelta come obiettivo del trattamento, qualità queste sicuramente estremamente innovative e non altrimenti riproducibili.

I suoi effetti sono essenzialmente:

  • antiflogistico. Il calore produce vasodilatazione ed aumento del metabolismo basale cellulare con incremento della mitosi.
  • antalgico: innalzamento della soglia delle terminazioni nervose sensitive, incremento dell’eliminazione di sostanze algogene (bradichinina, istamina).
  • antifibrocistico, permette la riduzione della rigidità articolare e delle calcificazioni periarticolari.

Ipertermia

Istituto medicina dello sport Firenze

Richiedi prenotazione per Ipertermia

Per prenotare un appuntamento compila i campi indicando anche una data e un’ora preferenziali, sarai contattato per la conferma quanto prima dai nostri operatori

* dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di acconsentire al trattamento dei dati personali

L’invio del presente modulo non comporta alcun tipo di impegno né da parte dell'Istituto Medicina dello Sport né da parte del Cliente

Istituto di Medicina dello Sport di Firenze - P.I. 04466490481 - Direttore Sanitario Dott. Sergio Califano specialista in medicina dello sport. Autorizzazione Comune di Firenze n° 2005/DD/02913 del 01/04/2005.

Accreditamento Regione Toscana n° 3899 del 08/07/2005. A.P.I.M.S. p.iva 04466490481 | Privacy | Informativa cookies | Credits: